SPREGIUDICATO INTRAPRENDENTE

 

Libero vivevi senza regole
risalivi contro corrente
anticonformista con la gente
arrogante, un dio onnipotente

 

Disinvolto con il mondo intero
un airone libero nel cielo
un deserto arido nel cuore
spoglio come un albero d'amore

 

Non avevi consapevolezza, non sapevi dare con il cuore
presuntuoso mille scuse avevi pur di non vedere cosa eri

 

Spregiudicato intraprendente
Cinico un vero strafottente
Abile audace nella mente ma senza pace
Tu non sai amare, tu

 

Insolente nell'atteggiamento
libero da preconcetti eri
la tua energia potente come il sole
quella di un vulcano in eruzione

 

Pur di avere quello che volevi
l'obiettivo sempre raggiungevi
scivolava addosso come l'acqua
l'opinione di chi sta chiuso in gabbia

 

Non avevi consapevolezza, non sapevi dare con il cuore
presuntuoso mille scuse avevi pur di non vedere cosa eri

 

Spregiudicato intraprendente
Cinico un vero strafottente
Abile audace nella mente ma senza pace
Tu non sai amare

 

L'attimo fuggente era il presente
la passione solo un'emozione
il futuro senza l'orizzonte
freddo e impenetrabile nel cuore

 

Spregiudicato intraprendente
Cinico un vero strafottente
Abile audace nella mente ma senza pace
Tu sei senza amore, tu
Tu non sai amare, tu